fbpx
Alt Immagine
Naviga

Porto Torres

PORTO TORRES

 

Uno dei porti più importanti dell’isola, sia per gli scambi commerciali che per il turismo in Sardegna, qui attraccano le principali compagnie di traghetti che collegano la Sardegna con il resto d’Italia e fanno sosta le principali linee di crociere.
Se volete iniziare da Porto Torres la vostra vacanza nel nord Sardegna potrete ormeggiare al Cormorano Marina, dove troverete tutti i confort per la vostra sosta in porto.

La storia di questa cittadina della Nurra ha radici antichissime, che risalgono alla civiltà nuragica, e in tutto il territorio circostante ritroviamo tracce del suo lontano passato, tra i nuraghi e le suggestive necropoli.

A pochi chilometri dalla città si trova inoltre uno dei monumenti preistorici più singolari in Europa: l’altare di Monte d’Accoddi, risalente alla fine del Neolitico, l’unica ziqqurat in Sardegna e nel resto d’Europa. Se vorrete visitarlo avrete quindi l’opportunità di vedere un sito archeologico unico nel suo genere.

Quella che oggi è Porto Torres sorge sulle rovine di una colonia romana denominata Turris Libisonis, unica colonia sarda abitata da romani, fondamentale snodo per i commerci e di importanza quasi pari a Caralis (l’attuale Cagliari) tra il II e il III secolo.
I resti del centro urbano si trovano ancora all’interno della città e sono visitabili, insieme all’Antiquarium Turritano dove sono conservati tutti i reperti venuti alla luce con gli scavi.

Una delle maggiori attrattive della cittadina è senz’altro il lungomare Balai, interamente percorribile in bicicletta, che costeggia il centro abitato offrendo il panorama del mare del Golfo dell’Asinara, fino ad arrivare alla spiaggia di Balai. Questa caletta dal fondale basso e le acque chiarissime è amatissima dai cittadini e molto frequentata anche dai centri intorno.

Potrete poi visitare la Basilica di San Gavino, dedicata ai Martiri Turritani, patroni di Porto Torres. Si tratta di una maestosa chiesa in stile romanico risalente all’XI secolo, la più grande dell’isola, che svetta al centro della città.
È presente anche una cripta che conserva le reliquie dei Santi Gavino, Proto e Gianuario, per i quali il 3 maggio si celebra la Festha Manna, una delle più importanti festività in Sardegna.

Se vorrete arricchire la vostra vacanza entrando in contatto con la natura, i nostri partner vi offrono la possibilità di vivere da vicino il Parco Nazionale dell’Asinara. Blu mare service vi condurrà in rilassanti gite in barca intorno all’Isola dell’Asinara, vi porterà a scoprirne i sentieri con le escursioni guidate in 4×4 e vi permetterà di vivere il mare in maniera del tutto nuova grazie al pescaturismo.
Volete assaporare con più calma la natura incontaminata? La Locanda del Parco vi aspetta con le sue accoglienti stanze nel piccolo centro abitato dell’isola, a Cala d’Oliva, da dove partirono i pescatori che fondarono Stintino nel 1885.

Per continuare la vostra vacanza nel nord Sardegna potrete seguire la rotta segnata dai marina partner del progetto: dirigendovi a nord troverete Marina di Stintino mentre andando a sud incontrerete Aquatica Marina Yacht & Services, nel porto di Alghero. E proseguendo arriverete a Bosa, dove potrete ormeggiare presso Nautica Pinna.

Il progetto Oversea non vi offre solo il posto barca e l’assistenza professionale per le vostre imbarcazioni, ha l’obiettivo di rendere la vostra vacanza unica, portandovi nel cuore del turismo esperienziale in Sardegna. Vuoi sapere di che si tratta? Dai un’occhiata ai servizi turistici offerti dai nostri partner.

 

You don't have permission to register